Quasi estate

Finalmente ci siamo,gli esami si avvicinano e io nn vedo l’ora di liberarmi  per poter stare a nn fare niente almeno per un po’.Quando ero piccola ero felicissima ke arrivasse l’estate,perchè nn dovevo più andare a scuola e passavo le mie giornate a giocare con gli altri bambini ,gocavo per tutto il giorno e la sera era mia madre ke doveva chiamarmi per farmi tornare a casa.Poi estate significava il mio comply,il giorno ke aspettavo per tutto l’anno e quando arrivava ero più euforica del solito.Estate era andare nella casa di campagna dei miei nonni,stavo lì per quasi due mesi e mi divertivo con mia cugina a combinare un mare di guai e poi mio nonno ci rimproverava e mi faceva ridere la sua faccia ke diventava tutta rossa.Ogni tanto si andava anche a mare…nn siamo dei siculi DOC molto amanti del mare.Oggi invece estate significa relax,staccare la spina per ricaricare le batterie,e cosa fondamentale per la nostra famiglia ,estate è un viaggio,magari all’estero ke ci serve come ricordo per tutto l’anno,come quello dell’anno scorso che siamo stati in russia.E’ stato il primo viaggio organizzato(dall’agenzia),ma forse quello ke ricorderò con più gioia perkè ho incontrato delle persone davvero speciali.Quest’anno invece penso proprio ke rimarremo a casa e chissà ke non riscopriemo la bellezze del nostro mare,speriamo almeno ke nn faccia troppo caldo,e allora quasi benvenuta estate 2008…
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...