L’8 Dicembre

Ieri come quasi tutti credo,con mia mamma e mia sorella abbiamo fatto l’albero di Natale..Quest’anno ne abbiamo, sotto mia continua insistenza,comprato uno nuovo..è bello verde verde e con le pigne attaccate tra i rami..Per quante possano essere le preoccupazioni generali,vista la situazione nel nostro paese e gli altri mille problemi che ci sono da affrontare,il Natale per me è qualcosa di magico ed essendo io una tradizionalista cronica,non sono riuscita a non considerare l’8 Dicembre come un giorno speciale,il giorno che dà il via ai preparativi natalizi..ditemi ciò che volete,ma tutta quella frenesia delle persone, le file al supermercato, girare per negozi in cerca dei regali per amici e parenti, mi fanno impazzire e mi divertono tantissimo..Così stamattina dopo una rapidissima colazione sono scesa in garage e ho preso gli scatoloni delle palline e quello dell’albero ..avrò fatto almeno due viaggi perchè ho dovuto prendere anche l’albero vecchio nel cui scatolo erano conservate le luci,ma non mi importava delle scale dovevo assolutamente prendere tutto..ci sono volute più di due ore per addobbarlo, e mentre sistemavamo le palline, con mia sorella ascoltavamo e cantavamo “christmas lights” dei coldplay,nel frattempo scherzavamo ridevamo e io mi sentivo serena..Mancano ancora le altre decorazioni da sistemare per casa, ma il salone  già solo con l’albero sembra molto più bello e ora mentre scrivo vedo le lucine che si riflettono sullo schermo del pc, mi fanno compagnia e mi mettono di buon umore…non vedo l’ora che sia la notte del 24..tutta la mia famiglia e quindi nonni zii e cugini saranno a casa da me, come ogni anno..E’ stancante lo so preparare la cena per tutti ed organizzarci con  gli spazi, ma penso anche che non ci saranno molti anni come questi, chissà potrebbe essere che io mi trasferisca in un altra città un giorno o le mie cugine,ognuno prenderà la sua strada e non capiterà di vedersi spesso..quindi quella sera mi serve per costruire dei ricordi, per pensare alla mia famiglia di origine che mi ha dato e continua a darmi sempre tanto,per non dimenticare le mie radici e in qualunque posto io vada mi ricorderò sempre di quanto era bella casa mia, di quanta gioia e amore c’era.. Cmq lasciando stare i sentimentalismi che non mi si addicono, dopo infinite prove di luminosità e prospettiva..questa è la foto migliore che sia riuscita a fare…spero vi piaccia…

Non vi faccio gli auguri perchè ancora è presto,sicuramente tornerò per aggiornarvi sugli ultimi preparativi…intanto vi mando un bacione,con affetto la vostra.. idi:)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a L’8 Dicembre

  1. Claudio Torchio ha detto:

    Ma… sei sicura di averla messa la foto? ;-)
    Comunque quello che hai descritto a parole è già una foto di per sè!
    Ciao
    Claudio

  2. gAs ha detto:

    Sono state due ore spese bene, vedo. E poi è così bello trovare tempo da dedicare anche alla propria serenità!! : )
    Mi piace molto la punta a forma di stella… mi calamita lo sguardo! E’ nuova come l’albero, o per te conserva già un po’ di ricordi?
    Un abbraccio… in attesa dei tuoi aggiornamenti : )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...