Laureata, Abilitata e..

Ben ritrovati amici del blog è cominciato un nuovo mese,in realtà siamo già a metà febbraio e con lui è iniziata per me una nuova “avventura”..Si da lunedì 11 sono una tirocinante Post-laurea del laboratorio di batteriologia dell’Azienda Policlinico di Catania!!E’stato bello rivedere di nuovo i miei amati batteri e parassiti!! dovreste vederli come sono carini al microscopio tutti insieme ammucchiati..che se ne stanno “vicini vicini” ahahah..Ovviamente saranno sei mesi non pagati e quando ho compilato il progetto formativo con la dottoressa e c’era da completare la voce..Congrua Indennità, lei ha scosso la testa, ha alzato lo sguardo, ha spostato gli occhiali sulla punta del naso e mi ha detto:”Idria lo sai che non ci sarà nessun indennizio” e io, che però nella mia testa gliene avrò dette di tutti i colori, garbatamente ho risposto: “lo so e anzi la ringrazio per essere stata disposta a prendermi”. Si perchè la beffa e ciò che mi fa davvero saltare i nervi è che non è facile fare un tirocinio post laurea, bisogna trovare gli enti convenzionati con l’università e chiedere ai vari responsabili dei laboratori se hanno spazio per accogliere altri tirocinanti, scaricare i moduli, trovare un tutor universitario disposto a firmare anche lui il progetto formativo e infine andare al COF, dove dopo una lunga attesa ed aver risposto a mille domande, finalmente mettono i timbri su tutti quei fogli e ti rilasciano un registro delle presenze da firmare giornalmente per tutta la durata del tirocinio e che dovrà essere riconsegnato allo stesso ufficio alla scadenza dei sei mesi insieme ad altre scartoffie..uno stress insomma!! In effetti, riflettendoci per quanto possa essere contenta di andare in lab e fare di sicuro una cosa che mi piace, lo faccio anche per non rimanere a casa a non fare nulla. Il titolo del post voleva essere infatti laureata, abilitata e disoccupata, perchè questo è quello che sono, ma non mi è sembrato il caso di scriverlo per non essere pesante eh eh. La situazione è critica per tutto il nostro paese me ne rendo conto, ma non è facile, nè bello non avere un’occupazione. Spero che le cose cambino per tutti noi, che questi mesi per me e per chi si trova nella mia stessa condizione possano essere fruttuosi e che servano soltanto da tappa buchi prima che arrivi qualcosa di più vantaggioso..Adesso vi saluto nella stessa maniera con cui mi ha salutato la dottoressa la settimana scorsa…”Benvenuta in questo macello” e quindi benvenuti anche a voi nel macello della vita..Una buona domenica e un buon inizio di settimana a tutti :)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in diario, pensieri, riflessioni, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Laureata, Abilitata e..

  1. gAs ha detto:

    Buona domenica a te, e buona… avventura! : ))
    Ciao Idri : )

  2. Antonio De Simone ha detto:

    Congratulazioni!!! :) Buona domenica. Antonio

  3. tramedipensieri ha detto:

    Ma brava!
    Beh…fallii rigare questi batteri e compagnia bella….
    non è affatto carino che se ne vadano in giro qua e la.

    buona domenica
    .marta

  4. Era bella se avessi risposto, e lei lo sa dottoressa che questa è una vergogna tutta italiana?
    MA cavolo, una ha studiato, ha la sua cultura, le sue competenze e pare anche che ti fanno il favore…LAdri, stronzi.. fetenti!!!
    Scusa, per il comento, ma mi sentivo parte in causa:)
    Tanti auguri e spero tu abbia più fortuna di me dopo il tirocinio:)

  5. maga ha detto:

    Buona domenica e in bocca al lupo! :)

  6. lois ha detto:

    C’è un nuovo punto di partenza, e i tempi sono quelli che sono… ma il tuo apprezzare gli amati batteri… depone a tuo favore! In bocca al lupo :)

  7. Claudio Torchio ha detto:

    Beh, in bocca al…. batterio!!!!
    Buona settimana
    Claudio

  8. In bocca al lupo ! (Dopo averlo disinfettato però !)

  9. dovenonso ha detto:

    Buon tirocinio, e tieni duro che arriveranno tempi sicuramente migliori ;)

  10. fausto ha detto:

    In effetti è una vergogna inaccettabile, e tutta italiana. Vorrei riportare storie come questa a quelli che si scandalizzano per i lavoratori sottopagati tedeschi: forse non hanno fatto una gita in Italia. Beh, comunque buon lavoro.

  11. autore ha detto:

    I tuoi piccoli “amici” sono migliori degli esseri umani. Non dimenticarlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...